Antenne QUAGI accese 144 MHz a 1296 MHz

La primavera lentamente si sveglierà e ci tirerà di nuovo sulle colline, per la natura, ma sicuramente dietro la trasmissione. Potresti pensare a una nuova antenna. Quindi rendere stimolanti le seguenti righe da Zoli OM7AQ.

Il termine QUAGI è un composto, che consiste nelle parole Quad e Yagi. Anche l'antenna Quagi è un composto, perché è composto da elementi di antenna Quad e Yagi. I registi sono di Yagi, radiatore e faretto da quad. Le antenne Quagi sono state utilizzate in diverse versioni – 8 e 11 elementi a 2m, 15 e 18 elementi a 70 cm e 15 elementi a 23 cm. W5UN utilizza per esperimenti EME su una modifica più lunga di 2 m. In questo articolo descriverò la versione a 11 elementi di 144 MHz e come un interessante Quagi a 15 elementi 1296 MHz.

Nella parte sinistra dell'immagine c'è una croce 2x5el.Quagi usata per SAT, OM7AQ 11 el.Quagi na 144 MHz

Come raggio per questa antenna (obr.1) utilizzeremo un tubo blindato o AlMgSi con un diametro di 20 mm. Tutti gli elementi sono montati isolati dalla trave. I direttori hanno un diametro di 6 mm e sono realizzati in alluminio o AlMgSi. Faretto e radiatore (obr.2) sono realizzati in filo di Cu o Al con un diametro di 4 mm. Quando usi il rame, quindi non dimenticare di proteggerlo dall'ossidazione dipingendolo. Per le staffe di supporto del riflettore e del radiatore deve essere utilizzato un materiale meccanicamente resistente, le cui proprietà dielettriche devono essere le migliori possibili.
Possiamo fornire l'antenna direttamente con coassiale 50 ohm. Il PSV sarebbe nel raggio d'azione 144 – 146 I MHz non devono superare 1,5. In caso di PSV peggiore, possiamo provare a spostare D1 verso il radiatore. Le dimensioni dell'antenna sono riportate nella tabella.

Dimensioni 11-el.Quagi su 144 MHz (v mm):

R (circuito) 2209 T 10
z (circuito) 2088 A1 533
D1 919 A2 394
re2 913 A3 838
RE3 904 A4 787
re4 900 A5 787
D5 894 A6 803
D6 889 A7 914
RE7 884 A8 914
D8 884 A9 864
D9 881 A10 876
Fig. 1 - Antenna 11-el.Quagi accesa 144 MHz. Fig.2 - Radiatore e riflettore antenna 11-el.Quagi accesMHz44 MHz

15 el.Quagi na 1296 MHz

Quagi per 23 cm (obr.3) Ho usato un tubo in PVC 1/2″. Gli elementi sono realizzati in filo Cu con un diametro di 3 mm. Perforiamo la trave e fissiamo i registi con una colla adatta. Lo schema del radiatore è mostrato in Fig.4. Le staffe di montaggio del riflettore e del radiatore devono essere realizzate in materiale isolante con le migliori proprietà dielettriche possibili. Forniamo l'antenna con bassa attenuazione (!) coassiale 75 ohm. Anche in questo caso, la protezione superficiale degli elementi in rame contro l'ossidazione è importante. Le dimensioni delle antenne sono nella tabella.

Dimensioni 15-el.Quagi su 1296 MHz (v mm):

R (1 pagina) 61,0 A1 60
z (1 pagina) 58,5 A2 51
D1 99,0 A3 93
re2 98,5 A4 50
RE3 98,0 A5 74
re4 97,0 A6 74
D5 96,5 A7 74
D6 96,0 A8 102
RE7 95,0 A9 102
D8 94,5 A10 95
D9 94,0 A11 97
D10 93,0 A12 78
D11 92,5 A13 105
D12 92,0 A14 116
D13 91,0
Fig.3 - Antenna 15-el.Quagi accesa 1296 MHz. Fig.4 - Riscaldatore antenna 15-el.Quagi acceMHz1296 MHz

Esperienze

Per molti anni ho utilizzato un'antenna Quagi 144 MHz. L'antenna ha dimostrato il suo valore anche nelle operazioni DX. L'ho seguita con Es, SM, Collegamenti Aurora e tropo a più di 100 grandi localizzatori.

Nel club radiofonico OM3KKF (marchio del concorso OM7F) Il sistema di antenne 2x8el.Quagi a 2m si è rivelato buono per noi al transitorio QTH Poľana.

Posso consigliare Quagi a tutti, chi vuole essere relativamente piccolo, ma è un'antenna potente e ama sperimentare nel campo delle VHF.

Letteratura

[1] József Hetves, HA7PR: 11elemes Quagi antenna 2m-re; CQ HA 2/1992
[2] Dott.ssa Kahle Frigyes, HA5KF: Antenne Quagi; Ingegneria radiofonica 1980

Zoltán, OM7AQ
gye@isternet.sk
http://om7aq.host.sk

0 0 voci
Valutazione dell'articolo
Impostare
Imposta avvisi
ospite
0 Commenti
Feedback inserito
Visualizza tutti i commenti
0
Saremo felici per i tuoi commenti, Per favore, commento!X