Antenna DL7KM accesa 144 MHz

Oggi voglio presentarvi l'antenna, che mi ha affascinato molto con diverse caratteristiche: successo (OM9M – MS / EME, attrezzatura da corsa Stazioni TOP in OK), alto profitto, nenáročnou konštrukciou pri prijateľných rozmeroch (braccio solo 4,1 m!). Nessun'altra antenna accesa 144 I MHz non mi interessavano così….

L'articolo torna dall'OM7AQ di Zoli: la maggior parte delle nostre stazioni utilizza antenne secondo F9FT e PA0MS quando si lavora su bande VHF / VHF. I quad GW4CQT o Cheng-Cheng sono rari, Cue Dee e solo eccezionalmente antenne secondo K1FO, DJ9BV, DL6WU o quad ibrido DL7KM. Antenne YU0B, W2NLY, W1JR, W6QKI, quagi W5UN o hybrid loop-yagi secondo I3DLI sono quasi sconosciuti. Vorrei introdurre gradualmente almeno alcune di queste antenne.

L'antenna a fascio DL7KM è composta da due antenne ibride YAGI a 10 elementi disposte una sopra l'altra. Sono alimentati insieme da un doppio elemento quad. Secondo la letteratura, un doppio quad guadagna 2dB contro un dipolo a semionda. Stati DL7KM, che l'intera antenna sia misurata guadagno 17dBd, il rapporto anteroposteriore è 25dB e l'impedenza di ingresso è intorno 60 ohm. L'angolo del fascio nel piano orizzontale è 30 gradi e in verticale 18. Il raggio DL7KM ha un grande vantaggio rispetto ai sistemi 2xYagi – non è richiesto alcun termine di trasformazione o fusione. Questo elimina le perdite, problemi con l'adattamento di impedenza e difficoltà nella progettazione effettiva del trasformatore e del combinatore. Un altro vantaggio è il fatto, Quello la distanza tra le antenne è di soli 1.2m (nel diagramma di radiazione questo si manifesta con il restringimento dei lobi laterali).

Schizzo dell'antenna DL7KM con le dimensioni

Due delle possibili modalità di fissaggio degli elementi passivi al braccio DL7KM Costruzione meccanica

La costruzione dell'antenna secondo DL7KM è mostrata nell'immagine. Tutti gli elementi passivi sono realizzati in Al o AlMgSi con un diametro di 6 mm. Le travi sono realizzate in profilato quadro AlMgSi 20x20mm. In modo che le antenne abbiano una stabilità sufficiente, vengono utilizzati supporti dello stesso materiale, lunghezza circa 3 m. Gli elementi sono fissati in modo conduttivo al boma. Nella seconda foto ci sono due possibili varianti. Termosifone (doppio elemento quadruplo) è realizzato in materiale Cu con un diametro di 5 mm o Al (AlMgSi) diametro 6mm. Le dimensioni sono nella foto successiva. Il radiatore in filo di rame deve essere protetto dalla corrosione mediante verniciatura. È attaccato al braccio isolato, preferibilmente con clip in teflon o in bachelite tessile.

Radiatore DL7KM Napájanie antény DL7KM

Secondo il progettista, possiamo fornire l'antenna direttamente con coassiale 50 o 75 ohm con meno errori di personalizzazione. PSV in gamma 144 – 146 MHz dovrebbe essere 1,4 a 1,7. Se il PSV è più alto, possiamo regolare l'impedenza di ingresso dell'antenna spostando l'emettitore e la parete del riflettore verso i primi direttori. L'ingresso dell'antenna è simmetrico, ma l'alimentazione coassiale senza un elemento di bilanciamento provoca solo una leggera deformazione in un lobo minore nel piano orizzontale. Altri parametri (direzione principale della radiazione, profitto, rapporto anteroposteriore…) dovrebbe rimanere invariato.

Conclusione

È vantaggioso utilizzare l'antenna DL7KM invece di sistemi con due antenne YAGI, quando le preoccupazioni di adattamento scompaiono. Inoltre le dimensioni sono molto “piacevole”.

R1, 2, 3 1055
D1 935
re2 930
RE3 925
re4 920
D5 915
D6 910
RE7 905
D8 890
un albero
B 4100
C 3000
D 1600
e 450

gye@isternet.sk
http://om7aq.host.sk

0 0 voci
Valutazione dell'articolo
Impostare
Imposta avvisi
ospite
0 Commenti
Feedback inserito
Visualizza tutti i commenti
0
Saremo felici per i tuoi commenti, Per favore, commento!X