L'antenna G5RV è ancora moderna

L'antenna G5RV è ancora moderna. L'antenna G5RV è ancora moderna 10. il nostro nuovo concorso è previsto per maggio, Ho deciso di spostarlo intorno a Jindorvi fino ad oggi, rendendo il suo ingresso il primo a qualificarsi per la nostra competizione. Oliver MW3SDO ringrazia il team slovacco del portale HAM.

Radioamatori più giovani mi hanno già contattato più volte chiedendomi se so dove reperire i materiali per la costruzione dell'antenna G5RV. L'antenna è stata pubblicata più volte in varie fonti, ma tutte queste fonti sono vecchie di diversi anni e inaccessibili ad alcuni giovani dilettanti. Ecco perché ho deciso di fare un estratto dall'articolo, che ho a disposizione. È un vecchio articolo 18 permettere.

G5RV – Louis Varney

Signor Louis Varner G5RV, Il progettista di antenne CX5RV a lui intitolato G5RV ha ricevuto la prima licenza con il marchio 2ARV in 1927. Per un anno 1928 usava ancora il marchio G5RV. Ha lavorato per la Marconi Co. per trent'anni. in Gran Bretagna e da 1960 presso una società che fornisce servizi di consulenza tecnica professionale nel settore delle telecomunicazioni. In qualità di esperto di questa azienda, ha viaggiato in tutto il mondo e nella maggior parte dei paesi, che ha visitato, ha anche trasmesso come radioamatore. Louis ha trascorso la sua meritata pensione da aprile a novembre con la moglie in Inghilterra ed è andato in Uruguay per l'inverno, dove ha lavorato come CX5RV. Oltre ai radioamatori, Louis aveva una serie di altri hobby: pittura ad olio, cucinando, nuoto ed equitazione. A Uruquaya, era un aiutante quotidiano dei divani lì per scacciare il bestiame. Louis parlava un inglese fluente, spagnolo, francese, italiana e portoghese. "Nessun problema di comunicazione" disse Louis. Tasto silenzioso G5RV 28. luglio 2000. Tanto per l'autore dell'antenna G5RV, ormai famosa in tutto il mondo e ancora apprezzata per la sua semplicità e universalità.

L'antenna può essere utilizzata anche su 10.1, 14 un 24 MHz. Le sue dimensioni consentono l'installazione anche su piccoli appezzamenti, mentre entrambe le metà (è alimentato simmetricamente) possono essere posizionati sia in linea retta, oppure a forma di V rovesciata. Perché antenne di questo tipo irradiano la maggior parte dell'energia in due terzi della loro lunghezza simmetricamente rispetto al centro alimentato, il radiatore dell'antenna può essere arbitrariamente deviato dalla direzione originale fino a un sesto della sua lunghezza totale su ciascun lato (piegarsi, su, di fianco) senza evidenti perdite di radiazione totale. L'antenna può essere ridotta della metà (radiatore e linea di regolazione) e poi lavora su gruppi di 7 fare 28 MHz. Se colleghiamo entrambe le estremità dell'alimentatore in basso, possiamo quindi sintonizzare l'antenna con una buona messa a terra o contrappeso anche con l'elemento dell'antenna nella banda 1.8 MHz (per la versione mezza su 3.5 MHz). In questo caso l'efficienza dell'antenna è inferiore a quella di una classica antenna LW. A differenza della maggior parte delle antenne multibanda, il G5RV non è progettato come un dipolo a semionda alla massima frequenza utilizzata, ma un'antenna LW con alimentazione centrale 3lambda/2 per la banda 14 MHz. Funziona in questa band 10.36 cavo di regolazione lungo m (classifica) come trasformatore di impedenza 1 : 1 e consente di collegare una doppia linea simmetrica 75 ohm o cavo coassiale 50 a 80 ohm con un ČSV accettabile direttamente al trasmettitore. Sulle altre bande, la linea corrispondente viene "aggiustata" dall'emettitore stesso. L'antenna è progettata per la frequenza 14.15 MHz e la sua lunghezza è determinata dalla formula:

dove "n" è il numero di semionde sull'antenna (3lambda/2). Perché l'intero sistema è sintonizzato sulla risonanza dall'elemento dell'antenna, dimensione viene utilizzata nella pratica 31.1 m. Perché l'antenna non contiene circuiti di sintonizzazione (trapy), la lunghezza elettrica del radiatore orizzontale aumenta con l'aumentare della frequenza. Ciò riduce l'angolo di radiazione verticale dell'antenna all'aumentare della frequenza, che è molto conveniente soprattutto per le connessioni DX. Il diagramma di radiazione cambia da tipicamente "dipolo" a 3.5 MHz a "filo lungo" a 14 a 28 MHz.

Su tutte le bande tranne 14 MHz, è necessario utilizzare un elemento di sintonia dell'antenna. Quando viene utilizzato per la banda 1,8 MHz, quando le estremità di alimentazione sono collegate, l'antenna funziona come un'antenna "Marconi" o "T".. Il radiatore è principalmente la parte verticale dell'antenna (classifica) e i conduttori orizzontali fungono da "cappello" capacitivo. È positivo che la linea elettrica (classifica) è stato costruito il più verticalmente possibile.

Zona 3.5 MHz

Entrambe le metà del radiatore orizzontale più ca 5.18 m conduttori della linea corrispondente formano un dipolo a semionda leggermente accorciato e piegato. Il resto della linea di adattamento è una reattanza indesiderata ma irremovibile collegata tra il centro elettrico del dipolo e il cavo coassiale di alimentazione. Diagramma di radiazione nella banda 3.5 MHz corrisponde a un dipolo a semionda.

Zona 7 MHz

Sopra 7 Radiatore orizzontale maggiorato MHz 4.87 La linea di corrispondenza m agisce come un radiatore 2xlambda/2 in fase con un diagramma di emissione con lobi leggermente più nitidi rispetto a un dipolo a semionda.

Zona 10.1 MHz

Sopra 10.1 MHz, l'antenna funziona come un sistema collineare 2xlambda/2 in fase, con un diagramma di radiazione approssimativamente uguale a on 7 MHz. Dopo una buona corrispondenza con l'elemento dell'antenna, l'antenna qui è molto efficace.

Zona 14 MHz

Sopra 14 MHz, l'antenna è progettata e le condizioni per il suo funzionamento sono ideali. Il fascio ha molti lobi e l'angolo del fascio verticale è di circa 14", efficace per le connessioni DX..

Zona 18 MHz

Sopra 18 L'antenna MHZ funziona come 2lambda alimentata in fase, combinando il guadagno di un doppio sistema collineare e un angolo di radiazione verticale relativamente basso.

Zona 21 MHz

Sopra 21 L'antenna MHz funziona come 5lambda/2LW. Il diagramma di radiazione ha molti lobi e un angolo di radiazione verticale basso molto efficace. Sebbene ci sia un'impedenza reale relativamente grande alla fine della linea di adattamento, il sistema è molto adattabile ed efficace per le connessioni DX.

Zona 24 MHz

Sopra 24 MHz, l'antenna funziona in modo simile a on 21 MHz.

Zona 28 MHz

Sopra 28 L'antenna MHz funziona come due antenne LW, ogni 3 lambda/2 alimentati in fase. Il diagramma di radiazione è simile a quello di un'antenna 3lambda/2 LW.

Costruzione

Le dimensioni dell'antenna e del cavo di adattamento sono sul disegno dell'antenna. Il radiatore orizzontale dovrebbe essere ad un'altezza di almeno 10.36 m fuori terra, che è l'altezza ottimale lambda/2 per 14 MHz. Se l'antenna è realizzata a V rovesciata, quindi per la massima efficienza dell'antenna l'angolo tra i due bracci non dovrebbe essere inferiore a 120 gradi. La linea di regolazione dovrebbe essere sempre costruita come una "scala" se possibile, avere meno perdite possibili. Perché ci saranno sempre onde stazionarie di corrente e tensione su di esso, la sua impedenza effettiva non è importante. Se viene utilizzato un gemello TV piatto nero invece di una scala aerea 300 ohm, è adatto che sia di tipo perforato (con finestre ritagliate). Quando si utilizza una doppia linea TV, non dimenticare il fattore di accorciamento, che è 0.8 – 0.9 in base al tipo di doppia linea. La doppia linea presenta lo svantaggio dell'invecchiamento e dei cambiamenti associati nelle proprietà e una minore resistenza meccanica rispetto alle linee d'aria. La linea corrispondente dovrebbe pendere verticalmente dall'antenna per almeno 6 m di lunghezza (se non possibile in tutta la lunghezza 10.36 m). La restante parte va piegata all'incirca all'altezza della testa e portata al punto di connessione del cavo coassiale di alimentazione. Si consiglia un cavo di impedenza coassiale per alimentare l'antenna 50 – 75 ohm. Il cavo è collegato direttamente all'estremità della linea di adattamento (classifica) Tono OM1AEG con controller OM0OUB smontato. Tuttavia, l'uso di un adattatore per antenna tra l'estremità della linea elettrica e il trasmettitore è essenziale. Invece di un cavo coassiale, l'antenna può essere alimentata da una linea aerea (scala), il cui disegno è lo stesso della linea abbinata. Questo può già essere piegato in diversi modi e modellato secondo necessità. In questo caso, può essere praticamente qualsiasi lunghezza dall'antenna al trasmettitore, la verticalità della lunghezza della linea di regolazione deve essere mantenuta (10.36 m, minimo 6 m). In questo caso, è più adatto un elemento di adattamento simmetrico dell'antenna. Quando alimentato da un cavo coassiale (il vantaggio di far passare il cavo attraverso il muro, o tirando il cavo attraverso il binario lungo il muro) a volte succede, che la corrente scorra all'esterno dell'alimentatore coassiale. Può essere causato da TVI. Può essere rimosso in questo modo, che appena sotto il punto di attacco alla scala faremo 8-10 giri di questa mangiatoia del diametro di ca. 15 cm. I fili sono strettamente avvolti con nastro isolante in PVC.

La parte orizzontale dell'antenna (dipollo) è realizzato in bronzo fosforoso. Nekoroduje, non si estrae. Un filo CuL laccato con un diametro di 1–1,5 mm può anche essere utilizzato con un rischio, che l'antenna cambierà leggermente la sua lunghezza a causa dell'estrazione del filo. Un cavo per auto non è adatto. È pesante, l'isolamento si rompe a causa delle condizioni meteorologiche e il cavo non protetto si corrode in questi punti. Il cavo telefonico militare verde è del tutto inappropriato (cosiddetto. Pekačka). Dopo un inverno, un cavo rotto dal gelo è inutile.

 

Progettazione della linea di adattamento (classifica)

La scala è costituita da due fili di Cu smaltati con un diametro di 0,8–1 mm. Le cannucce hanno funzionato meglio come distanziatori (cannucce) in PVC per bere limonata. Non morbido con un ginocchio pieghevole, ma classico non piegato in materiale più duro. La spaziatura della scala è 50 mm. Tagliare le cannucce a una lunghezza di ca 60 mm. I fili di rame si allungano meglio in parallelo in giardino, riscalda le estremità dei fili con una candela o un accendino e fora la cannuccia con questa estremità calda e spostala ulteriormente. Si procede in questo modo su entrambi i conduttori fino ad infilare la quantità necessaria di distanziali. Le cannucce sono distribuite simmetricamente lungo l'intera lunghezza della scala (circa 15 cm di distanza) e avvolgere strettamente un pezzo di filo di Cu sotto e sopra la cannuccia. (Specifica: Ciò comporta il fissaggio del distanziatore in posizione, per evitare che il distanziatore si muova su e giù. È così che l'ho gestito, che sotto il distanziatore avvolgo il conduttore della scala Cu con filo proveniente, ad esempio, da una bobina, contattori, vecchio trasformatore ecc. con un diametro di ca 0.8 mm. Devi fare qualcosa del genere 5 fili, continuare attraverso il distanziatore e appena sopra ancora ca 5 fili. Lo tiene!!! La seconda opzione è una goccia da una pistola per colla. Sotto e sopra il distanziatore.) Le cannucce vengono così fissate nella posizione richiesta. Alle estremità dei conduttori saldiamo gli occhi dei cavi con un diametro di 4 mm. Anche alle estremità del dipolo e alle estremità del cavo coassiale, quindi l'antenna e il cavo coassiale di alimentazione sono collegati alla scala a vite M4. È una buona idea posizionare i collegamenti in un tubo di plastica (da droghe e simili) e versare con una pistola per fusione o resina epossidica. Le fughe devono essere perfettamente protette dagli agenti atmosferici. La classifica creata in questo modo è facile, resiste a tutti i capricci del tempo, venti e tempeste. Testato da anni di funzionamento dell'antenna G5RV senza alcun difetto. Possiamo usare Z-MATCH come membro di corrispondenza dell'antenna. L'elemento di corrispondenza dell'antenna RAT-97 di OM3AI e OM3QQ pubblicato su Radiožurnál può essere utilizzato con ottimi risultati 3/1997.

Jindra OK1XR

Sorgenti

Radioamatore A12/1985
http://www.radioworks.com/Varney/poles.htm
www.radioworks.com/Varney/G5RVmain.htm
www.kwarc.on.ca/g5rv_sk.html

0 0 voci
Valutazione dell'articolo
Impostare
Imposta avvisi
ospite
1 Commento
Il più vecchio
L'ultimo I più votati
Feedback inserito
Visualizza tutti i commenti
SP7QHP
1 un mese fa

Ciao , Il mio l'ho allungato un po' 2×15,8m , alla fine della linea di alimentazione un balun da 100/50ohm ed un balun 1:1 e alla scatola dell'antenna. F. rezonansowa a 13.250 MHz. iSWR 1 , nella banda dei 18 MHz 1,5 , nelle altre bande è necessaria una scatola antenna. Una volta ho alimentato l'antenna con un cavo flat TV ma non ero soddisfatto del suo funzionamento , solo la scala aerea ha dato vita all'antenna. Ne sono molto soddisfatto, anche se non è appeso in modo ottimale ,

1
0
Saremo felici per i tuoi commenti, Per favore, commento!X